Nessuna accelerazione in vista per l’economia italiana negli ultimi mesi dell’anno: la ripresa c’è, ma resta incerta. È un quadro a luci e ombre quello dipinto dall’Istituto nazionale di statistica nella sua ultima nota mensile. A ottobre, scrive l’Istat, l’indicatore composito della fiducia delle imprese italiane è salito ancora dopo l’aumento di settembre, complice un miglioramento della fiducia nella manifattura, nei servizi e nelle costruzione (nel commercio al dettaglio invece c’è stato un lieve peggioramento). Ma l’indicatore anticipatore non segnala prospettive di accelerazione dell’attività economica nei prossimi mesi.



Per continuare a leggere l'articolo devi aver effettuato l'Accesso.

Accedi o Registrati per accedere gratuitamente a tutti i contenuti di YellowChannel. Potrai accedere anche alla Simulazione di Investimento.