Sono state pubblicate le nuove stime di crescita per l’Italia da parte della Commissione Europea. Il prodotto interno lordo dovrà crescere dello 0,9% nel 2017 e dell’1,1% nel 2018. Stime che sono leggermente migliorate rispetto al precedente outlook della stessa Commissione, ma che, sebbene ci stiamo pian piano allontanando dalla crescita “zero virgola”, restano sempre le più basse rispetto a tutta l’Unione Europea. 

I cugini della Spagna hanno una stima di crescita del 2,3% per il 2017 e quelli transalpini dell’1,4%,meglio di noi anche la Grecia che per il 2017 prevede una crescita del 2,7%. Siamo gli unici che cresceranno con una cifra minore dell’1%, gli ultimi della classe.

Perché l’Italia non cresce?



Per continuare a leggere l'articolo devi aver effettuato l'Accesso.

Accedi o Registrati per accedere gratuitamente a tutti i contenuti di YellowChannel. Potrai accedere anche alla Simulazione di Investimento.