Tempi duri possono arrivare anche per chi investe in obbligazioni. Negli ultimi mesi, ad esempio, il rendimento delle obbligazioni governative tedesche decennali (Bund) è risalito superando il 10 giugno 2015 l’1% per la prima volta da settembre 2014, per poi riscendere successivamente, mentre il giorno successivo il tasso d’interesse del bond decennale USA andava a sfiorare un rendimento del 2,5% (fonte Bloomberg).

Nemmeno i titoli di Stato italiani sono sfuggiti a questo sell-off globale. Il rendimento del BTP decennale è infatti passato dal minimo di 1,03% del 12 marzo al 2,72% del 29 giugno 2015, per poi ridiscendere su livelli più contenuti.



Per continuare a leggere l'articolo devi aver effettuato l'Accesso.

Accedi o Registrati per accedere gratuitamente a tutti i contenuti di YellowChannel. Potrai accedere anche alla Simulazione di Investimento.