YELLOWPEDIA

Beta

Il “Beta” in finanza è un indicatore che misura la variazione attesa d’un titolo ( azione o obbligazione) rispetto alle variazioni del mercato di riferimento: ad esempio, se il mercato va giù e il prezzo di un titolo scende un po’ meno rispetto al mercato, allora quel titolo ha “Beta” inferiore a 1, se il mercato va giù e il titolo scende in misura maggiore, allora il Beta è superiore a 1. Titoli con Beta inferiore a 1 sono considerati difensivi.

Matematicamente, esso è il rapporto tra la covarianza tra i rendimenti dell' Asset Class|asset i-esimo e i rendimenti del portafoglio di mercato e la varianza dei rendimenti di mercato (δm). Esso può essere anche definito come (σi

  • ρim)/σm dove σi è lo scarto quadratico medio dei rendimenti dell'asset i-esimo, ρim è il coefficiente di correlazione tra i rendimenti dell'asset i-esimo e quelli del mercato ed infine σm è lo scarto quadratico medio dei rendimenti del portafoglio di mercato.

Descrizione

Poiché la covarianza dei rendimenti del portafoglio di mercato con se stessi (covmm) è pari alla varianza dei rendimenti del portafoglio di mercato, il Beta del portafoglio di mercato è pari a 1. Avremo un β inferiore a 1 se il titolo i-esimo ha varianza inferiore, e quindi è meno rischioso, rispetto al portafoglio di mercato mentre avremo un β superiore ad 1 quando il titolo i-esimo è più rischioso del portafoglio di mercato.

Il mercato di riferimento può essere un indice finanziario, un altro portafoglio.