YELLOWPEDIA

Indice di Sharpe

L'indice di Sharpe (o Sharpe ratio) prende il nome dal suo ideatore William Sharpe, premio Nobel per l'economia nel 1990. Si tratta di una misura della performance di un portafoglio d'investimento.

L'indice di Sharpe rappresenta il rendimento di un portafoglio, senza considerare il tasso d'interesse "privo di rischio" (o riskfree rate): il tasso d'interesse applicato a titolo di Stato con rating AAA a breve scadenza, in rapporto al rischio ( volatilità, deviazione standard) dello stesso portafoglio. In questo modo l'indice indica il rendimento in termini percentuali per ogni unità di rischio dell'investimento.

File:Sharpe.png

dove:

  • r{P} è il rendimento del portafoglio,
  • σ{P} è la deviazione standard (o volatilità) del portafoglio
  • r{f} denota il tasso d'interesse privo di rischio