YELLOWPEDIA

Obbligazione strutturata

Le Obbligazioni strutturate sono prodotti obbligazionari che incorporano componenti “derivative” (vedi “strumenti derivati”) attraverso le quali il rendimento viene correlato a quello di determinati parametri (indici o combinazioni di indici di borsa, titoli o portafogli di titoli azionari, fondi comuni, tassi di cambio, etc.), sulla base di un meccanismo previsto nel regolamento di emissione.

Tali obbligazioni possono o meno contenere una promessa di restituzione del capitale e/o di rendimento minimo ma in linea generale, sono caratterizzati da notevoli oscillazioni di valore e da una maggiore difficoltà di prevederne il rendimento. Per tali ragioni, si tratta di strumenti che incorporano rischi elevati e talvolta diversificati e, per tale ragione, adatti perlopiù a investitori esperti o professionali. Tali obbligazioni sono caratterizzate da una minore liquidità rispetto a quelle standard (dette in gergo “plain vanilla”).