YELLOWPEDIA

Rischio sistemico

Per rischio sistemico si intende il rischio che dipende da fattori legati al mercato. Non può pertanto essere eliminato dalla diversificazione degli investimenti nel proprio portafoglio.Il rischio sistemico può includere, a titolo di esempio, crash di Borsa, “corse allo sportello”, malfunzionamenti del sistema bancario e dei pagamenti, default a catena di intermediari finanziari e aziende, con effetto contagio, crisi valutarie e altri situazioni di stress finanziario. In concreto, il fallimento della banca d’affari Lehman Brothers nel 2008, oppure il fallimento dell’Hedge Fund LTCM nel 1998, sono stati episodi nei quali si è manifestato il rischio sistemico.
Gli effetti di crisi sistemiche si protraggono generalmente per anni, con pesanti conseguenze sull’economia reale, e quindi sulla vita dei cittadini, oltre che sul sistema finanziario.