YELLOWPEDIA

Stripping

Lo stripping è l’operazione con cui un titolo obbligazionario tradizionale, con cedole fisse (ad esempio un BTP), viene “smontato”, generando tanti titoli privi di cedola, cioè “zero coupon bond”, quanti sono i flussi dell’obbligazione. Quindi ogni cedola e il mantello (cioè il valore di rimborso finale) diventano titoli separatamente negoziabili. Con il termine “strips” si indicano le componenti cedolari separate dal mantello.

Esempio: un titolo obbligazionario a 10 anni con tasso cedolare annuo del 5%, e cedole pagate semestralmente e valore di rimborso finale pari a 100, si scompone in 20 titoli zero coupon bond, dei ciascuno corrispondente alla cedola semestrale del 2,5%, più un ultimo corrispondente al rimborso finale pari a 100.

Clicca per leggere la spiegazione dettagliata del “coupon stripping” fornita sul sito del Dipartimento del Tesoro.